Impianti MBR

Gli impianti MBR (Membrane Bio Reactor) sono impianti a fanghi attivi tradizionali in cui la chiarificazione finale (separazione biomassa/acqua) non avviene più tramite sedimentazione, ma tramite filtrazione attraverso apposite membrane microporose.

I moduli filtranti hanno un grado di filtrazione dell’ordine dei centesimi di micron, e sono dotati di un sistema di pulizia ad aria in continuo che ne impedisce l’intasamento, garantendo alla membrana una vita di diversi anni.

immagine

La performance depurativa è elevatissima poiché è possibile lavorare con alta concentrazione di biomassa, e la qualità del refluo garantita.

Questi i vantaggi rispetto alle soluzioni tradizionali:

 

Resa depurativa 2-3 volte superiore per l’elevata concentrazione di biomassa che è possibile mantenere nel processo (fino a 3-4 volte maggiore)

Qualità del refluo garantita nel tempo e non influenzata dalla scarsa sedimentabilità della biomassa

Minor produzione di fanghi da smaltire (30-40%)

Acqua depurata priva di batteri (non necessita di disinfezione)

Possibilità di impiego nell’upgrading di impianti esistenti e nella realizzazione di impianti prefabbricati/mobili

Possibilità di recupero/riutilizzo / potabilizzazione delle acque depurate